CARABINIERI

Lite a Eboli, tunisino arrestato a Ribera

di
tunisino arrestato ribera, Agrigento, Cronaca
Ben Moldi

RIBERA. Da Ribera, dov’è impegnato nella raccolta delle arance, a Eboli, dove si era recato per raccogliere le angurie. Ma il ritorno a Ribera, dove risiede, per Ben Hassine Moldi, di 24 anni, tunisino, sarebbe avvenuto dopo avere accoltellato un connazionale e nel centro crispino è stato sottoposto a fermo dai carabinieri.

Oggi, nel carcere di Sciacca, è prevista l’udienza di convalida dell’arresto. I carabinieri della tenenza di Ribera in collaborazione con la stazione di Santa Cecilia di Eboli, un comune di poche migliaia di abitanti, in provincia di Salerno, hanno fermato, con l’accusa di tentato omicidio, il giovane tunisino. Il ventiquattrenne era da poco tornato da Eboli, dove, secondo gli inquirenti, avrebbe avuto un dissidio con un connazionale.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X