IMMIGRAZIONE

Sbarco a Lampedusa, arrestati i 3 presunti scafisti

di

AGRIGENTO. Sarebbero tre i nodrafricani che sono stati bloccati ieri dagli agenti della polizia in quanto ritenuti i responsabili dello sbarco di clandestini che è avvenuto sulle coste di Lampedusa il 5 agosto scorso.

I presunti scafisti si chiamano Ben Ammar Abdallah di 37 anni, Ben Sasi Fouad di 31 e Ben Amara Bassem di 32 anni, tutti di nazionalità tunisina. Appena i tre sono stati fermati dagli agenti di polizia, immediatamente sono stati anche condotti al carcere di contrada Petrusa, in seguito alla decisione che è stata assunta dal giudice per le indagini preliminari, il quale ha deci so di convalidare il provvedimento di arresto, applicando la misura di custodia cautelare in carcere.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X