MUSICA

La cantautrice Nòe, nel pop scorre il "sangue" di Menfi

di
cantautrice menfi, Nòe, Agrigento, Cultura
Nòe

MENFI. Palermo alla scoperta di Nòe. Noemi Cannizzaro, questo il suo vero nome, è una cantautrice emergente, di Menfi, dal repertorio pop-rock. Stasera il concerto a Sanlorenzo Mercato, start alle 21,30. Vincitrice di alcuni concorsi, si è imposta a Musica Controcorrente nel 2014 e di recente al Festival show di Verona con il singolo «Non lo so». A ottobre sarà finalista, ad Aversa, del concorso «Bianca d’Aponte», assieme ad un’altra cantautrice siciliana, Patrizia Capizzi di Caltanissetta.

Chi è Nòe?

«Una ragazza come le altre, sono nata a Menfi nel 1988. Ma con la passione della musica sin da bambina».

Un percorso musicale iniziato presto allora...

«Ho cominciato da autodidatta a suonare il pianoforte di mio fratello, scrivendo sui tasti le note con un pennarello indelebile. La prima band l’ho creata a 13 anni. Crescendo, dopo gli studi, mi sono trasferita a Milano per studiare canto e ho vinto una borsa di studio al Cet di Mogol. Lì ho imparato tanto e conosciuto gente speciale come Carmelo Piraino, con il quale ho iniziato il mio progetto musicale, cominciando a scrivere quello che avevo dentro e quindi le mie canzoni e non più solo le cover».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook