IL CASO

Fuggì dopo l’incidente, scarcerato un favarese

di
incidente favara, Agrigento, Cronaca
Tribunale di Agrigento

FAVARA. Ordinanza di custodia cautelare annullata: il favarese Carmelo Pullara, 28 anni, finito agli arresti domiciliari il 5 luglio, con l’accusa di avere provocato un incidente stradale nel quale un minorenne è finito in coma e di essere poi fuggito, torna libero. I giudici del tribunale del riesame hanno accolto il ricorso del difensore del giovane, l'avvocato Calogero Meli, e hanno annullato l’ordinanza cautelare emessa dal gip Francesco Provenzano.

Pullara, che nei mesi scorsi è stato arrestato con l’accusa di avere partecipato al pestaggio ai danni di un anziano, morto per le ferite riportate (provvedimento annullato anche in quel caso), era stato individuato dai carabinieri tre giorni dopo l’incidente. Il giovane è accusato di avere provocato l’incidente nel quartiere Itria, a bordo della sua motocicletta Kawasaki, e di essere fuggito anziché prestare i soccorsi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X