ABUSIVIMO EDILIZIO

Demolizioni a Licata, sostegno di Italia Nostra a sindaco e procura

di

LICATA. Italia Nostra Sicilia si schiera a fianco della Procura e del sindaco, mentre le 18 persone indagate hanno tutti nominato un avvocato ed eletto domicilio nei rispettivi studi legali.

Sulla vicenda intanto interviene il Consiglio regionale di Italia Nostra Sicilia per manifestare solidarietà al Procuratore capo di Agrigento, Luigi Patronaggio ed al sindaco di Licata, Angelo Cambiano. «La Sicilia cambia. Malgrado tutto. La Procura della Repubblica di Agrigento, coordinata da Luigi Patronaggio, ha avviato un'inchiesta in ordine al rilascio di concessioni edilizie in sanatoria a Licata, iscrivendo 19 persone nel registro degli indagati.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X