AMBIENTE

Chiazza nera nel mare a Licata, allarme dei residenti

di
mare licata, Agrigento, Cronaca
Chiazza nera a Fondachello

LICATA. È comparsa, già alle prime luci dell’alba di ieri, una vistosa «chiazza» di colore nero nel mare di Fondachello – Playa, in prossimità del depuratore che nei giorni scorsi è stato tolto alla gestione di Girgenti acque ed affidata direttamente alla Regione, dipartimento Acque.

La macchia si è ingrandita con il passare delle ore e non è scomparsa nemmeno quando nella zona si è abbattuto un violento acquazzone. Ed il comitato Fondachello – Playa, presieduto da Milena Bonvissuto, ha avvertito la guardia costiera.

«Abbiamo notato la macchia in mare, all’inizio, in prossimità della via Maresciallo Casano – dice la coordinatrice del comitato - a circa 400 metri a sinistra delle foce del fiume Salso, ma con il passare dei minuti l’area interessata dal mare diventato di colore grigio, ed in qualche punto nero, si è via via ingrandita. Abbiamo già segnalato l’accaduto al locale Ufficio circondariale marittimo, ma anche agli agenti della polizia municipale ed ai vigili del fuoco. Ci auguriamo che sia fatto un sopralluogo in tempi brevi per scoprire la natura di questa macchia. Siamo molto preoccupati per la nostra salute».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X