IL CASO

Elezioni a Cattolica, Giuffrida ricorre al Tar: "Scomparsa scheda in un seggio"

di

CATTOLICA ERACLEA. Da Cattolica Eraclea si apre il consueto walzer dei ricorsi elettorali che segue puntualmente ogni elezione amministrativa. Nella circostanza si contesta la presunta “scomparsa” di una scheda dalla sesta sezione che metterebbe a rischio la validità dello scrutinio nello stesso seggio.

La coalizione perdente, “Cattolica Eraclea nel Cuore”, che sosteneva alle elezioni comunali dell’11 giugno scorso il candidato sindaco Giuseppe Giuffrida, ha presentato un ricorso al Tar di Palermo contro il Comune di Cattolica Eraclea e nei confronti del neo sindaco Santino Borsellino e dei consiglieri comunali eletti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook