TRIBUNALE

Mafia, archiviata inchiesta su un imprenditore di Agrigento

di
mafia agrigento, Agrigento, Cronaca
Tribunale di Agrigento

AGRIGENTO. «Gli elementi raccolti nel corso dell’indagine non hanno offerto riscontri in ordine al coinvolgimento dell’indagato nella programmazione e nella successiva realizzazione del tentativo di estorsione aggravata ai danni dell’imprenditore Ettore Li Causi».

Il gip Nicola Aiello, su richiesta degli stessi pubblici ministeri della Dda Claudio Camilleri e Alessia Sinatra, ha archiviato l’inchiesta a carico di Salvatore Gambino, 46 anni, di Agrigento, titolare di un'impresa che realizza impianti elettrici, accusato di essere stato il mandante di un tentativo di estorsione mafiosa ai danni del noto costruttore agrigentino. «Mi manda il principale di Villaseta... quello dell'acqua e vuole sapere quando gli dai 85.000 euro a Gambino».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X