PORTO EMPEDOCLE

Girgenti Acque: "Al Lido Azzurro guasto riparato"

di

PORTO EMPEDOCLE. «Gli sversamenti a mare del Torrente Re non sono imputabili al gestore idrico Girgenti acque». Dopo la denuncia di Claudio Lombardo, rappresentante dell’associazione ambientalista Mare Amico che ha denunciato la presenza di centinaia di bagnanti, domenica scorsa, a Lido Azzurro, dove insiste un divieto di balneazione, la società Girgenti acque interviene per precisare che «il guasto alla condotta di mandata forzata a servizio dell’impianto di sollevamento, che ha generato lo sversamento del 17 giugno scorso è stato riparato e che l’impianto di sollevamento “Lido Azzurro” è assolutamente funzionante e monitorato costantemente 24h su 24h con sistemi di allarme visivi e uditivi».

La società idrica inoltre rileva che le attività di bonifica dell’arenile, per lo sversamento dello scorso mese, seguono quanto previsto nel piano di indagine preliminare, presentato da Girgenti acque. Al momento la società è in attesa del risultato delle analisi dei 4 campioni prelevati nei suoli oggetto di indagine ambientale, oltre al campione prelevato su punto non interessato dalla contaminazione (punto bianco).

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X