RIFIUTI

Stipendi arretrati alla Sogeir: si attendono i fondi di Sciacca

di

SCIACCA. «Aspetto che il Comune di Sciacca accrediti alla Sogeir la somma di circa 200 mila euro e poi pagherò subito le spettanze ai lavoratori, probabilmente il saldo di quanto devono riscuotere e, cioè, due mensilità e mezza».

Lo ha detto ieri Salvatore Gueli, commissario straordinario della Sogeir, società in liquidazione che, a Sciacca, non gestisce più il servizio di raccolta dei rifiuti, ma che non ha ancora completato l’attività.

«C’è stata una riunione al Comune – afferma Baio – e mi è stato detto che arriveranno queste somme, che non sono le uniche, perché attendiamo altre 600 mila euro. Io, intanto, pagherò il personale, ma ci sono anche altri pagamenti da effettuare, ai fornitori. I pagamenti della Sogeir sono sempre commisurati a quelli che riceviamo dai Comuni e, come sappiamo, ce ne sono alcuni che non pagano puntualmente».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X