AGRIGENTO

Bancarotta dell'imprenditore Burgio, 70 richieste di parte civile

di
bancarotta burgio, Agrigento, Cronaca
Tribunale di Agrigento

AGRIGENTO. Una settantina di ex dipendenti delle diverse aziende dell’imprenditore agrigentino Giuseppe Burgio, 53 anni, in carcere dal 27 ottobre con l’accusa di avere provocato una bancarotta fraudolenta da 20 milioni di euro, chiedono di costituirsi parte civile contro il loro ex datore di lavoro.

Si tratta di una vicenda che va avanti da diverso tempo e che ha coinvolto, nelle «battaglie» precedenti per i posti di lavoro, anche i sindacati confederali.

La richiesta è stata formalizzata ieri mattina, alla prima udienza del dibattimento che si è aperto davanti al collegio di giudici presieduto da Luisa Turco.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook