POLIZIA STRADALE

Stretta sui pullman turistici, autisti multati ad Agrigento

AGRIGENTO. Trovati - durante un controllo stradale - senza la necessaria, indispensabile, revisione. Non è accaduto ad un paio di sbadati automobilisti agrigentini, ma a due autobus turistici. Uno dei quali pieno di visitatori. Ad elevare altrettante contravvenzioni da 169 euro è stata una pattuglia della polizia Stradale, del distaccamento di Canicattì. Gli agenti - coordinati dal vice questore aggiunto Andrea Morreale - da tempo ormai hanno potenziato i controlli anche sugli autobus di linea ed, appunto, anche su quelli turistici.

Mercoledì, nonostante per la polizia Stradale fosse una giornata complicata, visto la visita istituzionale del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, i controlli sul territorio non sono affatto mancati. Anzi.

Proprio durante uno di questi controlli, gli agenti hanno fermato un autobus turistico - con tanti visitatori a bordo - . «Patente e libretto di circolazione». Classica verifica, insomma. Ma durante la «classica verifica», l'autobus è stato trovato con la revisione scaduta.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X