SERIE C

Giorni di passione per l'Akragas: un vertice per cedere il club

di

AGRIGENTO. Formalizzata l’iscrizione, l’Akragas resta in vendita o, comunque, in cerca di altri soci che possano dare nuova linfa al club. Ieri sera era in programma un incontro con un rappresentante di un gruppo imprenditoriale che sarebbe interessato a trattare l’ingresso in società.

Al momento, al capezzale del club biancazzurro, sono rimasti solo il socio di maggioranza Marcello Giavarini e il presidente Silvio Alessi. Saranno loro, salvo accelerazioni delle trattative che al momento sono solo allo stato embrionale, a garantire i due successivi step che servono per mantenere in vita il club. In sostanza serve mezzo milione di euro fra domani e venerdì. La proprietà dell’Akragas è al lavoro per tentare di cedere il pacchetto di maggioranza del club prima possibile ed evitare di doversi ancora esporre per salvare la società. Giavarini e Alessi stanno predisponendo i documenti per la fideiussione di 350 mila euro, da presentare in lega entro domani, e l’adempimento imposto dalla federazione entro il 7 luglio di mettere in pareggio il bilancio per cui sono richiesti 150 mila euro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook