SERIE C

L'Akragas si è iscritta alla serie C, ma ora servono nuovo soci

di

AGRIGENTO. L’Akragas è salva, almeno per il momento. Con l’iscrizione della squadra, formalizzata all’ultimo giorno dall’attuale proprietà, quando ormai ci si preparava al peggio, resta l’affanno e il timore di non potere portare avanti fino in fondo un’altra stagione di Serie C.

«Abbiamo iscritto la squadra insieme al socio di maggioranza Marcello Giavarini – ha commentato ieri il presidente Silvio Alessi – perché non ci sentivamo di farla scomparire ma da soli non possiamo garantire nulla». Alessi ammette che sono stati avviati dei contatti per cedere il pacchetto di maggioranza ma che si tratta di passi minimi la cui portata è ancora tutta da valutare. «Attraverso un nostro socio ci è stato riferito che c’è l’interesse di avviare una trattativa, - spiega Alessi - non sappiamo quali saranno gli sviluppi ma di sicuro dovremo fare in fretta perché ripetiamo da mesi che da soli non abbiamo le risorse per andare avanti e ci sono diverse scadenze che incombono».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook