SANZIONI IN ARRIVO

Controlli in provincia di Agrigento, tre lidi senza le dotazioni di sicurezza

AGRIGENTO. Tre stabilimenti balneari sono stati trovati privi delle dotazioni di sicurezza: salvagente e dotazioni mediche di pronto soccorso. I titolari sono stati sanzionati: ad ognuno di loro è stata elevato un verbale amministrativo di 1.032 euro ed è scattata pure la sospensione temporanea dell'attività.

Resteranno, secondo quanto rende noto la Capitaneria di porto di Porto Empedocle, chiusi fino a quando non ripristineranno le condizioni minime per poter garantire una sicura attività balneare. Ma i militari della Guardia costiera hanno trovato anche - durante i primissimi giorni di controlli, messi in campo nell'ambito dell'operazione «Mare sicuro 2017» - due reti da pesca e quattro imbarcazioni in quel tratto di mare che è riservato alla balneazione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook