COMUNE

Il sindaco di Canicattì precetta i netturbini: ripresa la raccolta

di

CANICATTI'. Il sindaco di Canicattì, Ettore Di Ventura ha precettato gli operatori ecologici che hanno lasciato per tutto il fine settimana la città invasa dai rifiuti. Ieri la raccolta dei rifiuti è ripresa regolarmente.

A causare il disservizio l’astensione dal lavoro, senza preventiva comunicazione scritta, di tutto il personale utilizzato nell’Ufficio Tecnico dell’Aro “Canicattì – Camastra”. La motivazione a questo stop arbitrario, addotta dal personale, il mancato pagamento di alcune mensilità. Di fatto il Comune ha già provveduto all’emissione del mandato di pagamento della 14a mensilità stipendiale anno 2016 e competenze del salario accessorio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook