CALCIO

L'Akragas si salva in extremis e rimane in Lega Pro, la gara col Melfi finisce 1-1

AGRIGENTO. L'Akragas si salva in extremis e anche il prossimo anno giocherà in Lega Pro. Col Melfi, infatti, nella gara di ritorno di finale dei play out finisce 1-1, risultato che consente ai biancazzurri di salvarsi. In gol per gli uomini di Di Napoli è andato Lorenzo Longo al 77' dopo il vantaggio iniziale del Melfi arrivato con un autogol di Riggio al 9' del primo tempo.

Una partita giocata a ritmi altissimi e che ha visto l'Akragas in forte rischio di soccombere dopo lo sfortunato autogol di Riggio. Eppure gli agrigentini hanno tenuto i nervi saldi fino a raggiungere il pareggio con Longo servito da Leveque. Nel finale, l'Akragas ha pure provato a vincere con Klaric vicinissimo al gol.

Una stagione travagliata in campo e anche dal punto di vista societario che si è risolta nel migliore dei modi con una salvezza agguantata proprio all'ultima gara.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X