AGRIGENTO

Rapina ai suoceri della Lo Bello, acquisite le immagini delle videocamere

AGRIGENTO. Sono state acquisite alcune registrazioni. Immagini dei sistemi di video sorveglianza pubblici e privati che, ieri, risultavano essere al vaglio dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile e del reparto operativo. I militari dell'Arma della Scientifica hanno inoltre, durante il sopralluogo effettuato nella giornata di mercoledì, raccolto mozziconi di sigarette e rilevato impronte digitali.

Le indagini sulla violenta rapina messa segno, nella mattinata di mercoledì, contro i proprietari di un'abitazione di via Dante - si tratta dei suoceri del vice presidente della Regione Mariella Lo Bello - vanno avanti senza sosta. Anzi, cercando di stringere, il più rapidamente possibile, il cerchio. Nessun dubbio - non per i carabinieri - sul fatto che i due delinquenti che sono entrati in azione in pieno giorno e che hanno immobilizzato la coppia di anziani, legandoli ed imbavagliandoli, siano due siciliani. Due agrigentini, molto probabilmente.

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X