AMMINISTRATIVE

Elezioni, partiti in fermento a Sciacca e Palma

di ,
elezioni, palma di montechiaro, Sciacca, Agrigento, Politica

SCIACCA. Partiti e movimenti in fermento nelle 12 città dove l’11 giugno prossimo si voterà per rinnovare sindaci e Consigli comunali. Riflettori puntati soprattutto su Sciacca e Palma di Montechiaro, gli unici due Comuni dove si vota con il sistema proporzionale, mentre negli altri 10 è attivo il maggioritario.

La Regione Siciliana, assessorato alla Autonomie locali ha pubblicato il calendario con le tappe che porteranno alla tornata elettorale.

Giovedì 27 aprile, (45° giorno precedente quello della votazione) il sindaco o il commissario straordinario del Comune chiamato al voto dovrà pubblicare il manifesto di convocazione dei comizi elettorali. Da giovedì 27 aprile, inizia il periodo in cui i Consigli comunali in scadenza devono limitarsi ad adottare gli atti urgenti ed improrogabili.

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Agrigento: i più cliccati