L'INIZIATIVA

Sciacca, raccolta fondi per riaprire la biblioteca

di

SCIACCA. Per realizzare i lavori necessari a mettere in sicurezza la biblioteca comunale di Sciacca, a sistemare l’impianto elettrico, effettuare le manutenzioni necessarie ai tetti, sostituire i pannelli, dotarla di un adeguato impianto antincendio, servono circa 80 mila euro e ieri mattina un’iniziativa è stata svolta, in piazza Scandaliato, a Sciacca, da insegnanti e alunni dell’istituto comprensivo “Mariano Rossi”.

Hanno accolto l’appello lanciato da Italia Nostra che si è posta in prima linea per salvare la biblioteca comunale di Sciacca, chiusa ormai da mesi con i dipendenti che svolgono attività all’interno, ma che non fanno entrare il pubblico.

In vendita, ieri, in piazza, oggetti realizzati dagli alunni della “Rossi”: ferma carte con calamite, penne, porta penne.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook