LEGA PRO

Akragas, assenze pesanti contro la Paganese

di
akragas-paganese, Agrigento, Sport
Lo stadio Esseneto

AGRIGENTO. «Abbiamo un grande entusiasmo e cercheremo di sfruttarlo senza trasformarlo in ansia, affrontiamo una gara fondamentale perché ci sono diversi scontri diretti in questo turno che possono delineare la classifica in un certo modo o in un altro».

L’allenatore dell’Akragas, Raffaele Di Napoli, è pronto per la sfida con la Paganese. I biancazzurri, reduci dal pareggio nel turno infrasettimanale contro il Messina, vanno a caccia del sesto risultato utile consecutivo. Di Napoli, in sala stampa, ricorda anche le qualità dell’avversaria e avverte: «Dobbiamo affrontare questa partita con grande intelligenza, avremo di fronte una formazione che ha una qualità enorme, soprattutto in attacco. Su tutti posso fare il nome di Reginaldo, che è molto noto al grande calcio, ma ci sono tanti altri giocatori che possono farci male».

Non ci sono sorprese sul fronte infermeria. Bramati e Cochis, entrambi alle prese con un infortunio al ginocchio, resteranno ancora fuori. Il rischio, con un organico non particolarmente ampio, è che possa sentirsi un po’ di stanchezza.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook