LEGA PRO

Messina-Akragas, pari nel derby e passo avanti per la salvezza

di

MESSINA. Un punto ciascuno, con qualche recriminazione per il Messina ma con la consapevolezza di aver fatto un altro passo avanti verso la salvezza. Passo che, in fondo, ha fatto anche l’Akragas, uscito indenne dal derby del Franco Scoglio e in piena corsa per il suo obiettivo.

Il Messina è in formazione annunciata, con l’unica variante legata all’assenza in attacco di Valerio Anastasi, rimasto a riposo per una frattura alla mano.

Per il resto, confermate tutte le indicazioni della vigilia: difesa a quattro, rientri di Rea, Grifoni, Musacci e Sanseverino nell’undici titolare, e Foresta trequartista atipico pronto a spezzare sul nascere le manovre dell’Akragas. Dall’altra parte, Lello Di Napoli punta sul rodato 3-5-2. In attacco, con Klaric sceglie il grande ex Cocuzza e tiene in panchina il rientrante Salvemini.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook