LEGA PRO

Akragas subito al lavoro per affrontare la Paganese

di

AGRIGENTO. Subito a lavoro i giocatori dell’Akragas che dopo il pareggio sul campo del Messina (quinto risultato utile consecutivo), sono ritornati in campo oggi pomeriggio per preparare la partita contro la Paganese, in programma domenica 9 aprile, alle 14.30, allo stadio Esseneto di Agrigento. I titolari di ieri sera, sul manto erboso dell’Esseneto, hanno affrontato una seduta di scarico, mentre il resto del gruppo è stato impegnato in una sessione incentrata su una parte atletica e sul lavoro col pallone in una partitella a campo ridotto. German Cochis sta lavorando ancora a parte rispetto ai compagni di squadra per recuperare dall’infortunio al ginocchio. Il giovane attaccante potrebbe tornare a disposizione dopo le festività pasquali. Lavoro personalizzato per Fabrizio Bramati che sta recuperando da una botta al ginocchio subita contro il Melfi. Anche le condizione fisiche del centrocampista biancoazzurro sono quotidianamente monitorare dallo staff sanitario composto dal medico sociale, il dott. Giovanni Taverna, dal fisioterapista Giovanni Calcagno e dal massaggiatore Claudio Cantavenera. L’Akragas tornerà ad allenarsi domani alle 9.30.

Intanto la società ha annunciato che è già iniziata la prevendita dei biglietti per assistere alla partita contro la Paganese. Ecco i prezzi dei tagliandi dei vari settori dello stadio:
Tribuna Vip - euro 40
Tribuna centrale coperta - euro 21 inclusa prevendita
Tribuna centrale coperta ridotto - euro 14 inclusa prevendita
Tribuna laterale Est (gradinata) – euro 12 inclusa prevendita
Tribuna laterale Est (gradinata) ridotto – euro 8 inclusa prevendita
Curva sud – euro 5 inclusa prevendita
Settore ospiti – 5 euro inclusa prevendita
Hanno diritto al biglietto ridotto gli over 65, le donne, i ragazzi dagli 8-15 anni e le forze dell’ordine.

Domenica 9 aprile i botteghini dello stadio Esseneto apriranno alle 11:30. Ce ne sono due: lato curva Nord dinanzi via Toniolo e lato curva Sud, nei pressi del palazzetto dello sport “Pippo Nicosia”. Inoltre, la Società ha reso noto che, anche contro la Paganese, sono state gratuitamente invitate allo stadio i bambini delle scuole calcio della provincia di Agrigento e Caltanissetta. A fine partita verrà sorteggiato, tra tutte le scuole calcio presenti, un pallone ufficiale di gara del campionato di Lega Pro, autografato dai giocatori dell’Akragas.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X