COMUNE

Nubifragio a Sciacca, niente fondi per riparare i danni

di

SCIACCA. Il consiglio comunale di Sciacca ha approvato debiti fuori bilancio riguardanti interventi effettuati per il primo nubifragio, quello che si è abbattuto su Sciacca il 25 novembre 2016, per poco meno di 30 mila euro.

A palazzo di città, al momento, sono arrivati dalla Regione circa 160 mila euro per gli interventi di somma urgenza disposti dopo il primo nubifragio, ma nulla per il secondo, che ha reso necessari ulteriori anticipazioni da parte del Comune. Ed è tutta ancora aperta la partita che concerne i risarcimenti per i danni a privati ed anche a strutture pubbliche che, per i due nubifragi, ammontano a complessivi 36 milioni di euro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X