LEGA PRO

Akragas, gli infortunati Bramati e Cochis continuano ad allenarsi

di

AGRIGENTO. “Meritata vittoria dell’Akragas contro il Siracusa, complimenti alla squadra”. Il patron del club biancazzurro, Marcello Giavarini, dimissionario da quattro mesi, torna a farsi vivo attraverso i social network e lancia un segnale di avvicinamento dopo lo scontro senza precedenti con parte della tifoseria, che lui stesso aveva quasi provocato invitandola a esibire uno striscione di benvenuto ai licatesi, storici rivali dell’Akragas.

Intanto la squadra è già proiettata alla prossima sfida sul campo. Si è ritrovata ieri mattina allo statdio Esseneto per preparare l’imminente sfida di mercoledì sera contro il Messina, in programma allo stadio “Franco Scoglio”.

Sul fronte infortunati, il centrocampista Bramati e l’attaccante Cochis continuano a svolgere un lavoro personalizzato. La sensazione è che entrambi non saranno disponibili neppure per la sfida contro la formazione peloritana, il che rappresenta un peccato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X