COMUNE

Democrazia partecipata: «sì» del Consiglio comunale di Agrigento

democrazia partecipata, Agrigento, Politica
Comune di Agrigento

AGRIGENTO. Se ne parlava già dal 2007, da quando venne presentata una mozione degli allora consiglieri comunali Nello Hamel, Salvatore Lauricella e Giuseppe Licata. Adesso, il bilancio partecipativo - al Comune di Agrigento - è realtà. Ad approvarlo è stato il consiglio comunale che ha concretamente sposato l'idea innovativa che mira a coinvolgere gli agrigentini sulle proposte e sulle idee per la propria città.

«Il consiglio comunale - ha dichiarato il sindaco Lillo Firetto - ha adottato uno strumento che consentirà di partecipare, scegliere, decidere, coinvolgendo in un unico processo amministrazione, comunità, realtà territoriali, cittadine e cittadini".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Agrigento: i più cliccati