comune siculiana, resort torre salsa, Agrigento, Economia
Il progetto del resort di lusso a Torre Salsa
COMUNE DI SICULIANA

Parte il cantiere del Resort di lusso a Torre Salsa: lavoro per 340 persone

AGRIGENTO. Ancora pochi giorni e il cantiere per il resort di lusso a Torre Salsa prenderà il via. Sembra infatti che la Ritempra spa - la ditta che si occuperà di realizzare la Adler, la mega struttura ricettiva all'esterno della riserva naturale di Siculiana, ad Agrigento - abbia comunicato la data di inizio lavori al Comune.

Il progetto darà lavoro a 340 persone per un investimento complessivo di 45 milioni di euro, di cui oltre 10  arriveranno da un finanziamento approvato da Invitalia, l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa di proprietà del Ministero dell’Economia che ha già lavorato per il Verdura Golf Resort tra Sciacca e Ribera.

Il via libera definitivo al progetto è arrivato a febbraio quando il dirigente responsabile dello Sportello unico delle attività produttive del comune di Siculiana, Laureato Tuttolomondo, firmò il provvedimento finale di autorizzazione.

La struttura turistico-ricettiva Adler Mare spa (resort e centro benessere) sorgerà in contrada Torre Salsa al confine con la riserva naturale orientata gestita dal Wwf. Una decisione su cui è ancora in corso un'inchiesta della Procura della Repubblica di Agrigento, anche se al momento si tratta di un'indagine conoscitiva senza ipotesi di reato né indagati.

Secondo quanto previsto dal progetto, darà lavoro a 200 persone per due anni in fase di costruzione e altri 140 dipendenti saranno assunti all’interno della struttura. Il resort sarà composto da 108 camere, di cui 94 doppie e 14 family-suites.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Agrigento: i più cliccati