LEGA PRO

L'Akragas, delusione dopo la sconfitta: i tifosi contro l'ex Di Piazza

di

AGRIGENTO. Ancora una beffa allo scadere e questa volta, a «tradire» l’Akragas, è stato l’ex Matteo Di Piazza, beccato dall’inizio alla fine dai suoi ex tifosi che ha reagito con un’esultanza senza freni. Il battibecco è proseguito qualche ora dopo sui social. L’attaccante foggiano, autore del gol vittoria, ha cercato di giustificare la sua esultanza «dimostrativa» con un post su facebook ma la risposta di alcuni tifosi è stata l'insulto.

Archiviate le due sconfitte consecutive contro Catanzaro e Foggia (entrambe condite da immancabili polemiche arbitrali) la formazione di Raffaele Di Napoli è chiamata a giocare due trasferte consecutive in Puglia. Domenica prossima in campo ad Andria e sette giorni più tardi a Taranto. Impossibile salire e scendere visto che, peraltro, le combinazioni degli aerei sono complicate.

La dirigenza sta organizzando, come ha fatto già in un’altra circostanza in stagione, una trasferta unica. Si parte il venerdì e si resta in Campania – probabilmente a Cava de’ Tirreni – a preparare in ritiro anche la seconda partita. In settimana saranno definiti meglio gli aspetti logistici.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X