DROGA

Spaccio a Villaggio Mosè e Porto Empedocle: 6 arresti in pochi giorni

AGRIGENTO. È ormai "guerra" senza quartiere. Non passa un giorno senza che le forze dell'ordine - carabinieri e polizia soprattutto - non assestino dei colpi contro lo spaccio ed il consumo di sostanze stupefacenti.

Giovedì sera, gli ultimi - in ordine di tempo - episodi: al Villaggio Mosè i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Agrigento hanno denunciato un trentasettenne agrigentino. Durante un controllo in viale Leonardo Sciascia prima e nella sua abitazione dopo, i carabinieri hanno trovato - durante le perquisizioni appunto - complessivamente 13 grammi di marijuana.

L'agrigentino, I. M., è stato denunciato alla Procura per l'ipotesi di reato di detenzione illecita di stupefacenti ai fini di spaccio. A Cannatello, i militari del Norm hanno "pizzicato" due giovani di Favara mentre erano in possesso di 0,50 grammi di hashish. In questo caso è scattata la segnalazione alla Prefettura quali assuntori abituali di droga.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X