LEGA PRO

L'Akragas cerca un'altra impresa contro il Foggia

di
Akragas, Lega Pro, Agrigento, Sport
Fausto Coppola

AGRIGENTO. «La partita di Catanzaro è alle spalle, abbiamo speso tanto in termini di energie fisiche e mentali senza portare a casa un punto. Siamo arrabbiati perché riteniamo di avere subito un’ingiustizia ma adesso dobbiamo trasformare questi sentimenti in energie positive».

Il direttore sportivo dell’Akragas, Salvatore Catania, punta dritto alla sfida casalinga di domani pomeriggio contro il Foggia. La corsa della formazione di Raffaele Di Napoli, col morale alle stelle dopo la vittoria della settimana precedente contro il Catania, è stata interrotta nella trasferta di Catanzaro. Guardando e riguardando le immagini sembrano esserci pochi dubbi: la rete decisiva dei calabresi è viziata da un fallo sul portiere Pane che, peraltro, ha perso la testa e dopo il secondo cartellino giallo ha protestato in maniera esagerata rimediando, in tutto, addirittura tre giornate di squalifica. In porta, per le prossime tre, decisive, partite, andrà Addario.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X