LEGA PRO

Akragas, tre giornate di squalifica per il portiere Pane

AGRIGENTO. Tre giornate di squalifica per il portiere dell’Akragas, Pasquale Pane. La stangata è servita. Il giudice sportivo, che si basa esclusivamente su quanto scritto nel referto dall’arbitro, ha preso la decisione più severa possibile per l’estremo difensore dell’Akragas che aveva protestato in maniera accesa dopo che l’arbitro aveva convalidato il gol di Giovinco del Catanzaro a tempo quasi scaduto.

Rivedendo le immagini, in effetti, rimane più di un dubbio visto che il portiere napoletano viene toccato da due attaccanti calabresi e, trovandosi nella sua area piccola, il solo contatto è già da ritenersi irregolare.

Invece a Pane, ostacolato dagli avversari, è scappato il pallone che è carambolato sui piedi di Giovinco che ha realizzato la rete dell’uno a zero sancendo la sconfitta per la formazione agrigentina. Le proteste iniziali gli sono costante il secondo cartellino giallo e l’espulsione. Il problema è che Pane ha continuato a protestare in maniera accesa anche dopo il cartellino rosso.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X