COMUNE

Porto Empedocle rallenta sull’isola pedonale

PORTO EMPEDOCLE. L'isola pedonale non è più - non categoricamente - una ricchezza. La crisi finanziaria, che si trascina da anni ormai, ha ridotto in ginocchio le attività commerciali del "salotto buono" di Porto Empedocle: quelle di via Roma.

I commercianti arrancano e cercano escamotage per la sopravvivenza. Fra questi anche quello di rendere meno vincolanti gli orari dell'isola pedonale della via Roma. Ed è cercando di trovare una soluzione, "che stia bene a tutti", che i commercianti della via Roma hanno, appunto, incontrato il sindaco di Porto Empedocle e l'assessore comunale Salvatore Baiamonte. Aperto, dunque, una sorta di tavolo di concertazione.

«I commercianti vorrebbero che via Roma venisse aperta in determinate fasce orarie, magari fino alle 10 del mattino e poco dopo le 20 della sera» - ha spiegato, dopo l'incontro, il sindaco Ida Carmina - . Attualmente, la via Roma è aperta dalle 13,30 alle 16. Un'apertura alla circolazione stradale che non sembra bastare alle attività commerciali.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X