ASSE STRADALE

Porto Empedocle, dopo 4 anni riprendono i lavori del viadotto

asse stradale, porto empedocle, Agrigento, Economia
Il viadotto in un'immagine da Google Earth

PORTO EMPEDOCLE. Parte ufficialmente il cantiere dei lavori per la realizzazione dell'asse stradale che migliorerà la direttrice costiera est-ovest della Sicilia e consentirà la viabilità dell’asse viario e una migliore accessibilità del porto. Terminata la fase di esame di tutti gli adempimenti burocratico-amministrativi avviata lo scorso settembre, da domani la ditta appaltatrice riprenderà i lavori dopo 4 anni di sospensione (dal 1 giugno 2012) per un importo da contratto di 5.207.666,38 euro per realizzazione della continuazione del viadotto Pian del Molo (come mostrato nella foto satellitare allegata).

Alla riapertura dell’attività del cantiere domani presso il "Pian del Molo" a Porto Empedocle, saranno presenti il commissario straordinario Mariagrazia Brandara, il Vice direttore generale dell'Irsap Sicilia Carmelo Viavattene, l’ingegnere Salvatore Callari, Commissario ad Acta del Consorzio e RUP dei lavori, il direttore dei lavori, Vincenzo Rizzo e Rossella Palumbo Piccionello, nella qualità di rappresentante legale della Del Sole Società Cooperativa.

"Abbiamo superato le criticità burocratiche e fatto le dovute verifiche, e adesso siamo nelle condizioni di riavviare l’attività del cantiere per far sì che Agrigento abbia un’incompiuta in meno – dice il commissario Maria Grazia Brandara – e un’infrastruttura in più al servizio delle aree industriali, portuali e turistiche di Porto Empedocle che agevoli la viabilità costiera e l’accessibilità al porto”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Agrigento: i più cliccati