AGRIGENTO

Paesaggio, la Valle dei Templi candidata per l'Italia al premio Europeo

AGRIGENTO. Da emblema dell'abusivismo edilizio a modello di gestione innovativo, tanto da essere candidata al premio Europeo.

E' la storia - perché quanto accaduto finirà a far parte della storia di Girgenti - della Valle dei Templi. Il progetto «AgriGentium: landscape regeneration» ha vinto il premio nazionale del paesaggio ed, adesso, è il candidato dell'Italia allo stesso premio del Consiglio d'Europa.

«È un riconoscimento importante non solo per il Parco, ma per l'intero territorio - ha detto, ieri, il direttore dell'ente Parco Giuseppe Parello - . È il riconoscimento del lavoro che da anni il Parco sta conducendo con mille progetti, letteralmente, di tutela e valorizzazione del paesaggio. Quello che ha fatto la differenza - ha spiegato Parello - è un nuovo sistema di messa in rete di tutti questi progetti e di colloquio con le istituzioni e la comunità. L'elemento principale è che il Parco ha attivato il restauro attivo del paesaggio attraverso la collaborazione con la città e con i cittadini. E questo è fondamentale nel rispetto della convenzione del paesaggio europeo, firmata a Firenze nel 2000».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X