IL FESTIVAL

Il «Pirandello Stable» vola a Malta per celebrare i 150 anni della nascita

malta, Pirandello Stable Festival, Agrigento, Cultura
Mario Graziano

AGRIGENTO. Il Pirandello Stable Festival di Mario Gaziano renderà omaggio al drammaturgo Luigi Pirandello a Malta il 16 febbraio in occasione del 150° anniversario della nascita del scrittore agrigentino che ricorre quest’anno.

Nell’isola del Mediterraneo, dove si trova la tomba del nonno materno di Pirandello, Giovanni Ricci Gramitto, esule antiborbonico, si svolgerà una celebrazione il cui programma prevede momenti di teatro, cinema, e musica con il coinvolgimento dello stesso Mario Gaziano con Alberto Re, Gerlando Gramaglia, Antonio Zarcone, Maria Grazia Castellana e Andrea Cassaro oltre alle istituzioni maltesi e all’ambasciatore d’Italia e al direttore dell’istituto italiano di cultura a Malta, dott. Salvatore Schirmo.

Alle 10, nella chiesa di Santa Liberata in Kalkara-Burmula, è previsto l‘omaggio floreale sulla tomba di Giovanni Ricci Gramitto, morto esule nell’isola dei Cavalieri. Alle 18,30, nella sala convegni dell’istituto italiano di cultura, l’incontro sarà inaugurato con un video in lingua inglese su Pirandello e Malta.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Agrigento: i più cliccati