CALCIO

Derby teso col Pro Favara: vince il Licata

di

LICATA. È andata al Licata la vittoria nel derby tutto gialloblù con il Pro Favara degli ex Peppe Balsamo, Cordaro, Cannizzaro e Scalisi. Un derby non bello, forse per l’importanza della posta in palio, tra due squadre che volevano far punti per continuare la corsa verso la salvezza.

La gara ha anche rischiato di degenerare al 12’ del secondo tempo quando, dopo uno scontro tra Pavone del Licata e Pandolfo del Favara, Mercurio ha spinto e colpito l’attaccante gialloblù ed è scoppiato un parapiglia generale dove non sono mancati sputi, uno dei quali ha attinto al volto Joel del Favara e colpi proibiti tra giocatori ed anche dirigenti del Licata che si sono alzati dalla panchina.

Il direttore di gara ha avuto il suo da fare nel riportare la calma ed alla fine ha «cacciato» negli spogliatoi il dirigente Di Marco e Cordaro, che in panchina sostituiva lo squalificato Pardo ma anche il tecnico del Favara, Peppe Balsamo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X