REGIONE

Rifiuti, dieci Comuni agrigentini scaricheranno a Lentini

AGRIGENTO. Sono 12 i Comuni che sono stati autorizzati, dal dipartimento regionale dell'Acqua e dei Rifiuti, ad andare a conferire nella discarica di contrada Grotte San Giorgio, a Lentini.

Dieci sono quelli Agrigentini: Cammarata, Campobello di Licata, Canicattì, Casteltermini, Favara, Licata, Naro, Ravanusa, San Giovanni Gemini e Palma di Montechiaro.

Gli altri due sono Nisseni: San Cataldo e Caltanissetta. Si tratta dunque degli enti che compongono la Srr Agrigento Est. Realtà che sono state, dunque, autorizzate, dalla Regione, al conferimento straordinario - che dovrà concludersi entro il 14 febbraio - . Per ogni Comune, la Regione, ha inoltre stabilito le tonnellate di rifiuti che potrà conferire a Lentini. Si tratta, infatti, di "una-tantum".

Un'operazione, dunque, che dovrebbe fare in modo di risolvere l'emergenza conferimento che s'è venuta a creare dopo la chiusura, per appena tre giorni, domenica compresa, dell'impianto di contrada Matarana, gestito dalla Catanzaro Costruzioni, a Siculiana.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X