RIFIUTI

La discarica di Siculiana sarà aperta anche la domenica

DISCARICA, rifiuti, siculiana, Agrigento, Cronaca

SICULIANA. Dopo quattro giorni dalla riapertura della discarica sub comprensoriale di Siculiana, la raccolta dei rifiuti nei 25 Comuni dell'Agrigentino - che riversano nell'impianto della "Catanzaro Costruzioni" - continua a rimanere a singhiozzo. Anche ieri, alle 9,30 circa, l'impianto era già al completo. Anche ieri, lungo la strada che porta alla discarica, sono rimasti incolonnati camion ed autocompattatori: una cinquantina complessivamente. E la situazione - nonostante la discarica rimarrà aperta al conferimento anche domenica mattina - non sembra destinata a migliorare.

Il "serpentone" di mezzi in attesa di scaricare cresce. Sono i mezzi ben quaranta Comuni: venticinque dell'Agrigentino e quindici del Nisseno.

Da quattro giorni, sistematicamente, si formano lunghissimi incolonnamenti. E per ogni camion o autocompattatore che riesce a conferire, lungo la strada si incolonnano altri tre o quattro mezzi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Agrigento: i più cliccati