LEGA PRO

Akragas, missione impossibile: «Ma abbiamo voglia di lottare»

di
Akragas, Akragas lega pro, Agrigento, Sport

AGRIGENTO. «Se mi ha impressionato il Catania visto contro il Matera? In questo momento è una squadra quasi imbattibile ma si sapeva anche prima, credo che per uscire indenni da questa sfida ci vorrà un’impresa». Il direttore sportivo dell’Akragas, Salvatore Catania, uno dei pochi rimasti nella nave che ormai imbarca acqua a ripetizione, è realista ma al tempo stesso chiede una reazione di orgoglio alla squadra e alla città in vista del derby di domenica.

«Dal punto di vista tecnico il divario è gigantesco – commenta – ma sappiamo che nel calcio contano anche altri valori. Siamo in un momento di grande difficoltà per le vicende societarie che tutti conosciamo, se ci stringiamo attorno alla squadra possiamo fare un miracolo. Mi auguro che un derby di grande blasone come quello contro il Catania – aggiunge il diesse – possa contribuire a caricare tutti visto peraltro che giochiamo in casa».

La formazione a disposizione di Raffaele Di Napoli, già in difficoltà prima della finestra del mercato invernale, è stata ridimensionata ulteriormente dopo il fallimento di tutte le trattative per subentrare al dimissionario socio di maggioranza Marcello Giavarini.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Agrigento: i più cliccati