L'INIZIATIVA

Sciacca e Menfi, sono ventisette i cani adottati in Germania

di

SCIACCA. Sono 27 i cani randagi accalappiati a Sciacca e Menfi in partenza per la Germania e per alcuni comuni del nord Italia. Il maltempo delle ultime settimane ha bloccato il trasferimento, ma la prossima settimana gli animali, in aereo ed in auto, raggiungeranno le nuove destinazioni. A fare da tramite, anche questa volta, l’associazione “Amici di Olivia” di Menfi. La quota di Sciacca fa parte dei 55 adottati, grazie al gruppo animalista, e prelevati dalla struttura della Multiservice di Bono.

«Il 2016 è stato un anno positivo per le adozioni – dice Bianca Franz, del gruppo animalista – ma quest’anno contiamo di fare ancora meglio e di riservare una particolare attenzione anche ai gatti. C’è già una colonia, molto numerosa, di cui ci occupiamo, a Porto Paolo di Menfi. Diamo da mangiare, assicuriamo le cure veterinarie e la sterilizzazione. Noi non facciamo proliferare il randagismo, ma assicuriamo agli animali le cure e l’assistenza necessaria».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X