AGRICOLTURA

Maltempo a Ribera e Sciacca, calcolati danni per 35 milioni

di

SCIACCA. Trenta milioni di euro i danni alla produzione agrumicola riberese e almeno cinque milioni di euro a Sciacca considerando soltanto i terreni vicini ai torrenti Bellapietra e Locogrande.

Arrivano da parti diverse, dalla Cia e dall’Uci, queste stime con l’Unione coltivatori italiani pronta a citare in giudizio la Regione per i mancati interventi di pulizia dei due torrenti.

«Un fatto è acclarato – dice Paolo Mandracchia, presidente provinciale dell’Uci – ed è quello che se questi due torrenti fossero stati puliti e sottoposti a manutenzione come sarebbe stato necessario non avrebbero creato i danni che, invece, abbiamo rilevati in molti terreni».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X