L'ASSALTO NEL 2013

Rapina in villa a Ribera, arrestato in Germania l'ultimo ricercato della banda Rom

AGRIGENTO. Anche l'ultimo componente di una banda di zingari di etnia Rom che si era resa responsabile di una rapina in villa consumata il 13 ottobre 2013 ai danni di un noto imprenditore di Ribera, è stato arrestato.

Si tratta di Svetozar Damnjanovic, 33 anni, localizzato in Germania, nel distretto di Rotenburg, e consegnata dalla polizia tedesca alle autorità italiane.

Le indagini condotte dai carabinieri della compagnia di Sciacca avevano portato un mese dopo l'assalto all'arresto dei complici, tutti di origine serbo-bosniaca accusati a vario titolo di rapina in abitazione aggravata dall'uso delle armi e detenzione abusiva e ricettazione di arma comune da sparo: Zivan Todorovic, di 39 anni, Mija Zivkovic, di 34, Sinisa Orsos, di 30, e Sasa Boskovic, di 21.

Armati di pistola e bastone, in quattro fecero irruzione in tarda serata nell'abitazione dell'imprenditore, malmenandolo e sparando alcuni colpi di pistola a scopo intimidatorio. I banditi si impossessarono di un'ingente quantità di monili in oro ed un'autovettura utilizzata per darsi alla fuga.

A distanza di poco tempo i militari dell'Arma predisposero un complesso dispositivo di controllo al casello di Milano Sud, dove venne intercettata una parte consistente del gruppo criminale, mentre si stava dando alla fuga verso la Serbia a bordo di due auto di grossa cilindrata.

Prima dell'estate i carabinieri, in esecuzione della medesima ordinanza di custodia cautelare, avevano arrestato anche il palermitano Giorgio Mangano, di 30 anni, accusato di essere il ricettatore di riferimento della banda criminale e Zivan Todorovic, uno dei rapinatori, autore di numerosi furti in abitazione consumati a Ribera, Caltanissetta, Racalmuto e Raffadali tra agosto e novembre 2013.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook