EDIZIONE 2020

Agrigento candidata a Capitale della cultura, si lavora al dossier

agrigento, capitale della cultura 2020, Agrigento, Cultura
Anche la Valle dei Templi innevata

AGRIGENTO. Il primo passo è stato mosso. La Giunta, con in testa il sindaco Lillo Firetto, ha dato mandato agli uffici di incaricare - gratuitamente - la società "WePlan" per la creazione di un "dossier". Sarà il dossier di candidatura di Agrigento capitale italiana della cultura 2020.

La macchina organizzativa, nell'anno in cui si celebreranno i 2.600 anni di storia della città, è già, dunque, ufficialmente, in moto. «Agrigento procederà celermente nell’attivazione di tutti quei processi necessari a dimostrare l’autonoma capacità della città di progettare nel campo della cultura - ha spiegato, ieri, il sindaco Lillo Firetto - . In linea con le premesse alla candidatura dovrà emergere il valore della leva culturale per la coesione sociale, l’integrazione senza conflitti, la creatività, l’innovazione, la crescita e lo sviluppo. Saremo pronti a partire subito, già dal mese di febbraio – ha continuato Firetto - e il dossier potrà essere elaborato entro la seconda metà di quest’anno, quando è prevista l’uscita del bando".

La selezione definitiva avverrà entro la prima metà del 2018.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X