COMUNE

Addio al Carnevale di Canicattì: «Non ci sono soldi»

di

CANICATTÌ. Nessuna somma prevista nel Bilancio per il Carnevale canicattinese e così la kermesse che negli anni scorsi era riuscita ad imporsi tra le più importanti e partecipate della Sicilia “muore” definitivamente.

Dunque, non è prevista alcuna sfilata di carri allegorici quest’anno in città ed a rischio sono anche i tradizionali appuntamenti con la musica in occasione dei quattro giorni di festa del Carnevale.

Il “de profundis” del Carnevale Canicattinese è stato scritto con la stesura del Bilancio di previsione 2016, approvato nei giorni scorsi dalla Giunta comunale guidata dal sindaco Ettore Di Ventura.

In un periodo di stretta economica e di crisi per le casse dell’ente nulla è stato previsto per l’organizzazione della kermesse carnevalesca che già da qualche anno aveva subito un drastico ridimensionamento rispetto ai fasti del passato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X