SANTITA'

Ospedale di Agrigento, un reparto per i pazienti colpiti da ictus cerebrale

AGRIGENTO. Deciso passo in avanti per la sanità Agrigentina. Al reparto di Neurologia dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento è stata attivata la "Stroke Unit", una unità di trattamento per i pazienti colpiti da ictus celebrale.

A Bivona è stato, invece, inaugurato un nuovo sistema radiologico: un telecomandato radiologico digitale di ultima generazione in grado di garantire anche l’esecuzione di prestazioni in videofluorografia e fluoroscopia per l’apparato digerente ed indagini su tutto l’apparato muscolo scheletrico sia in orto che in clinostatismo.

"Si potenzia la gamma delle possibilità di cura in provincia - ha affermato il direttore generale dell'Asp Salvatore Lucio Ficarra - . L’inaugurazione del servizio di Neurologia - continua Ficarra - consente di limitare gli spostamenti fuori provincia e, lungo questo percorso, fa il paio con l’altra, significativa inaugurazione: quella del modernissimo telecomandato radiologico del poliambulatorio di Bivona che renderà possibili indagini diagnostiche di assoluta qualità e precisione”.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook