LA SOCIETA'

Giavarini si sfila, Akragas al capolinea

di
Akragas, Calcio, Lega Pro, Agrigento, Sport
Marcello Giavarini

AGRIGENTO. Svolta in giornata oppure sarà smobilitazione. La sensazione è che la barca Akragas stia per naufragare.

L’annunciata uscita di scena del socio di maggioranza Marcello Giavarini rischia concretamente di portare all’epilogo l’esperienza della Lega Pro, arrivata alla seconda stagione dopo trenta anni di calcio minore. Per la cronaca, sabato pomeriggio, la squadra di Raffaele Di Napoli ha perso 2-1 allo stadio Granillo di Reggio Calabria, pur mostrando una reazione dopo il doppio svantaggio, che comunque non ha nascosto tutti i limiti di una squadra in disarmo.

Prima della partita, giovedì sera, c’era stata una riunione di tutti i soci, che hanno preso una decisione: se entro lunedì, cioè nella giornata di oggi, non decollerà la trattativa con la cordata di imprenditori romani, che da tempo - attraverso l’assessore comunale allo Sport di Agrigento, Giovanni Amico - sta trattando l’acquisto di quote, ci potrebbe essere un vero e proprio smantellamento.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X