CONTI PUBBLICI

Porto Empedocle, in municipio i funzionari di liquidazione

porto empedocle, Agrigento, Economia

PORTO EMPEDOCLE. Domani, accompagnati dal prefetto di Agrigento Nicola Diomede, si insedieranno al Comune di Porto Empedocle i funzionari di liquidazione.

Si tratta di tre commissari - i nomi noti sono quelli di Burgio e Pullara - di nomina statale, che dovranno analizzare la massa attiva e passiva dell'ente locale, allo scopo di cercare la strada che porti al riequilibrio i conti.

“Siamo sempre senza soldi - ha confermato il sindaco di Porto Empedocle, Ida Carmina - e proprio per questo motivo stiamo vagliando l’ipotesi se chiedere o meno di riaccertare l’ammontare dei residui alla Corte dei conti ed ai Revisori. I funzionari di liquidazione analizzeranno la situazione e liquideranno i debiti del Comune, tornando a far quadrare i conti”.

Il Comune di Porto Empedocle è in dissesto finanziario. Dissesto deliberato dal Consiglio comunale. “Serve ripianare la situazione debitoria del Comune - conclude il sindaco - perché il dopo Firetto è stato all'insegna dell'immobilismo”.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Agrigento: i più cliccati