CONSORZI

Camastra e Canicattì, aggiudicato il servizio per la raccolta rifiuti

di
camastra, canicattì, rifiuti, Agrigento, Economia

CAMASTRA. Ad oltre otto mesi di distanza dalla chiusura dei termini per la presentazione delle istanze di partecipazione si è chiusa nei giorni scorsi la gara d’appalto per l’affidamento del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti da espletare nei Comuni di Canicattì e Camastra, “associati” nell’omonimo ambito di raccolta ottimale.

La procedura d’espletamento della gara, dall’importo complessivo di oltre trenta milioni di euro, è stata molto farraginosa a causa di diversi intoppi di natura burocratica ed alla fine ha portato all’aggiudicazione del servizio all’A.T.I. Sea - Ecoin - Iseda, con sede ad Agrigento.

A mettere il bollo sull’esito provvisorio dell’incanto è stata la commissione di gara composta da Michele Santoro,Salvatore Burgio, Vincenzo Giacchino, Antonio Li Puma e Luigia Maccarrone.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Agrigento: i più cliccati