SANITA'

Agrigento, l'Asp si rinnova: nuovi servizi e macchinari

di

AGRIGENTO. L’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento si “rinnova”. Lunedì 23 gennaio si terranno due importanti eventi inaugurativi. Alle 11, presso il poliambulatorio di Bivona sarà formalmente consegnato il nuovo telecomandato radiografico di ultima generazione recentemente installato.

Nel pomeriggio invece, alle 15.30, presso l'Unità operativa di Neurologia dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento verrà inaugurata la Stroke Unit del reparto. Una prima unità è stata inaugurata all’ospedale Barone Lombardo di Canicattì. In caso di ictus i centri a cui rivolgersi sono quelli dotati di una stroke unit. Si tratta di un reparto di terapia intensiva dedicato esclusivamente agli ictus.

Una stroke unit è complessa da gestire. Occorrono, naturalmente, letti monitorati 24 ore su 24, come in un centro coronarico. Ma anche la neuroradiologia deve essere in grado di diagnosticare in tempi rapidissimi la natura dell’ictus, ischemico o emorragico (cioè provocato da una perdita di sangue nel cervello).

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook