IL CASO

Agrigento, acqua inquinata in via dei Fiumi: proteste e polemiche

Agrigento, Cronaca
Lillo Firetto

SCIACCA.  In via Dei Fiumi, al Villaggio Mosè, l'acqua è inquinata dall'inizio dello scorso settembre. Alcuni residenti, già nelle scorse settimane, si sono detti pronti a denunciare tutto alla Procura della Repubblica.

Ieri, il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, ha scritto alla Girgenti Acque, all'Aazienda sanitaria provinciale e per conoscenza anche al prefetto di Agrigento Nicola Diomede.

Un vero e proprio sollecito «affinché si possa arrivare ad una soluzione tempestiva e definitiva del problema». Era il 5 settembre, del resto, quando il capo dell'amministrazione di Agrigento firmava l'ordinanza di divieto di utilizzo dell'acqua, distribuita in via Dei Fiumi e traverse, perché i parametri non erano conformi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X